Video allarme

Il video allarme per casa è una soluzione recente ma molto efficace per proteggere la nostra abitazione e soprattutto i nostri cari che essa contiene. Oggi parleremo di uno degli ultimi ritrovati tecnici nella protezione della abitazione, il video allarme per casa è la soluzione ottimale da adottare se si vuole la registrazione degli ambienti e soprattutto una reportistica visiva di ciò che accade all’interno delle nostre abitazioni.

Esistono molte marche di video allarmi ma noi andremo a suddividere in base alle caratteristiche degli stessi in:

Sistemi integrati di video allarme:
Quando non è presente nell’ambiente una connessione internet oppure non in continuità si può prevedere di collegare direttamente le telecamere al sistema di video allarme, questo ci consente di tenere sotto controllo la nostra abitazione e di farci avvertire tramite il combinatore telefonico presente nella centrale di antifurto sia tramite combinatore telefonico oppure tramite sms, esistono marche di telecamere che incorporano al loro interno un sistema di rilevamento ad infrarossi o di movimento ma sinceramente il loro costo non è proprio contenuto. Noi ci domandiamo perché caricare di questa responsabilità un apparecchio che dovrebbe fungere da registratore video quando con pochi euro si possono acquistare dei sensori per video allarme che si occupano solo di rilevare il movimento e lo fanno con il 100% di accuratezza.

Sistemi di video allarme con centralina antifurto autonoma:
Il nostro consiglio è di utilizzare sistemi di video allarme dove sia presente una centralina di antifurto autonoma nel rilevamento delle situazioni di allarme e contestualmente un sistema di video sorveglianza magari senza fili che abbai però al suo interno una caratteristica molto importante: il salvataggio delle registrazioni nella memoria interna in sd-card o altra tipologia di memoria.

Abbiamo trovato un prodotto molto interessante in grado di coniugare un allarme efficiente ad un video allarme molto efficace in particolare perché presente la memoria interna nelle telecamere presenti nel kit. La presenza di memorizzazione interna consente di rendere superfluo l’utilizzo della rete e di poter salvare solo in motion detection ovvero solo quando serve, il sensore della telecamera registrerà solo quando si renda necessario senza occupare inutilmente spazio di memoria quando non si renda necessario.

Continuando la lettura potrete vedere un video con un esempio concreto di cosa intendiamo.

Come scegliere il giusto video allarme per casa nostra ?

Talune soluzioni di video-sorveglianza sono assolutamente più adatte a coprire determinate esigenze rispetto ad altri ma possiamo scegliere il sistema di antifurto che preferiamo, qui riportiamo gli ultimi brevi consigli su  quale sistema antifurto scegliere a seconda della stanza che andremo a video controllare:

  • Utilizzare un Video Allarme collegato ad un PC ovvero delle banali webcam puo andar bene per il video controllo della zona dove è presente lo studio, forse anche per il soggiorno questo perché il computer in questi ambienti normalmente è già  presente.
  • Se ci troviamo di fronte alla esigenza di video controllare situazioni dove siano presenti oggetti di particolare valore dovremmo procedere all’acquisto di un sistema di video allarme combinato con la presenza di un antifurto per casa l’unico in grado di garantire la protezione della nostra abitazione, magari in combinazione con almeno la presenza di una video telecamera in ogni ambiente dove siano presenti i valori più importanti. Si proceda alla protezione degli ingressi e ad inquadrare tutti i possibili varchi dal quale i malintenzionati potrebbero passare.
  • Per le abitazioni molto grandi con la presenza di ambienti esterni ed interni di giardini box e quant’altro si consiglia di acquistare due sistemi distinti, da una parte un sistema di video-allarme dall’altro una serie di periferiche di allarme studiate precisamente per la sola protezione degli ambienti.

 

2 pensieri su “Video allarme”

  1. Il sistema più semplice per collegare un impianto di video-sorveglianza, che sia un gruppo di ip camera o altro è quello di far gestire ad una centrale wireless come ad esempio una centrale antifurto HDPRO presente su Sicurezzapoint i sensori da esterno e affidare alla stessa centrale di allarme la gestione delle telecamere, in modo da gestire sia la supervisione del sistema antifurto sia i rilevamenti dei sensori da esterno dalla stessa centrale.

Lascia una risposta