combinatore telefonico gsm antifurto wireless

antifurto allarme casa kit combinatore gsm wireless

Breve guida all’ allarme per casa in kit con combinatore antifurto gsm totalmente wireless

Perché scegliere un allarme casa senza fili in kit, quando esistono i servizi di vigilanza, quali sono le differenze i vantaggi di optare per una o l’altra soluzione ?

kit antifurto casa combinatore telefonicoIn questo post ci proponiamo di rispondere ad una domanda sempre crescente in Italia, la sicurezza nostra e dei nostri cari, l’acquisto di un kit antifurto per casa con combinatore gsm può rappresentare un deterrente davvero incisivo per combattere i ladri in particolare se decidiamo di dotarci di un allarme casa senza fili affidabile ma al contempo che abbia un prezzo accessibile.

Quali sono i veri punti di forza dell’acquisto di un kit antifurto per casa con combinatore gsm ?

  1. Se procediamo all’acquisto diretto del kit antifurto non dovremo corrispondere mensilmente l’abbonamento per la fornitura di servizi di vigilanza.
  2. Avremo il completo controllo di quello che sta accadendo a casa nostra
  3. Nessun estraneo anche se installatore qualificato dovrà entrare in casa nostra e violare la nostra intimità.
  4. Possiamo procedere da noi stessi alla configurazione di tutto il materiale senza interventi esterni e comporre in modo creativo ed efficace il kit antifurto per casa nostra.
  5. Potremo decidere direttamente noi cosa fare in caso di intrusione di malintenzionati, contattare direttamente le forze dell’ordine oppure far si che il sistema di allarme proceda in autonomia alla chiamata delle forze di polizia o carabinieri.

L’allarme antifurto per casa in kit wireless che andremo ad illustrare in questo articolo è composto da vari componenti: la centralina per allarmi, i sensori antifurto tutti senza fili e ovviamente una sirena per esterno wireless, allarmi gestiti in locale tramite telecomandi o da remoto.

kit antifurto casa gsmIl kit antifurto per casa è un impianto di allarme in grado di gestire sia sensori wireless che sensori via filo, completo di combinatore telefonico per linea tradizionale oppure gsm e adatto per ogni tipo di utenza, sia giovane sia meno giovane, è possibile procedere alla installazione in qualunque tipo di casa, grandi appartamenti anche a più piani, negozi, uffici, anche immobili disposti su più piani.

Ogni kit antifurto per casa di ultima generazione ha sempre la possibilità di estendere il grado di protezione dell’impianto di allarme dove è stato inserito e permette sempre di aggiungere sensori di differente tipologia siano essi adatti alla protezione delle zone interne oppure dedicati alla protezione del perimetro esterno, volumetrici di tipo PIR o tipologia a contatto di tipo adatto alle porte o alle finestre a vibrazione.

Il kit antifurto per casa compatibile con sensori di allarme completamente wireless, è la soluzione più completa e adatta ad ogni tipo di utenza giovane e meno giovane, facilmente installabile in ogni tipo di casa, appartamento, negozio o ufficio, in grado di proteggere contemporaneamente anche più piani.

Tutti i sensori di allarme del kit antifurto dotato di combinatore telefonico avvisano qualora si verifichi un tentativo di intrusione ed in caso di apertura di una finestra o di una porta o tapparella; ma avvertono anche quando si tratti di rilevare il movimento di una persona anche nel caso di buoi assoluto. Tutti i kit antifurto per casa sono normalmente dotati di un telecomando con un pulsante di richiesta soccorso anche chiamati telecomandi salvavita, molto utili anche in caso di presenza di anziani con difficoltà deambulatorie. L’interruzione della corrente elettrica o l’esaurimento della batteria non metteranno a rischio la vostra sicurezza perché il combinatore interno presente nel kit antifurto provvederà a contattarvi prontamente o con il combinatore vocale o con il modulo GSM tramite messaggi SMS per avvertire che la capacità di autonomia del sistema è a rischio.

Tutti i kit antifurto presentano sempre la caratteristica di poter estendere il numero di componenti dell’impianto aggiungendo sensori fino a 99 periferiche oppure 40 a seconda dei modelli.

Controlliamo sempre che le centraline di allarme contenute nei kit antifurto in vendita possano supportare anche il collegamento di sensori filari. Ricordiamo che la centralina dotata di ingressi via filo sarà sempre compatibile con qualunque tipo di sensore via filo o anche detto cablato in vendita sul mercato, questo perché i sensori via filo possono lavorare in modalità N.O. oppure in modalità N.C. ovvero normalmente aperto (NO) o normalmente chiuso (NC).
Quali sono le linee guida per la scelta di un kit antifurto per la vostra abitazione o fondo commerciale o artigianale è una considerazione importante e per questo motivo si devono fare le  valutazioni opportune per evitare delle spiacevoli sorprese, cerchiamo di definire delle linee guida che possano aiutarci nella scelta:

Il kit antifurto per casa deve essere di recente costruzione ovvero avere delle caratteristiche di progettazione dei componenti che le pongano ai vertici della qualità e dell’ innovazione del mercato attuale della sicurezza.

Ricordiamoci che il kit antifurto che abbiamo scelto dovrà convivere con l’estetica del nostro arredamento, controlliamo che la centralina di allarme presente nel kit che acquisteremo abbia una presenza non troppo marcata altrimenti saremo costretti a nasconderla nella stanza di servizio, sgabuzzino o sottoscala che sia.

Cerchiamo di far si che la nostra scelta sia contraddistinta dalla scelta di un kit antifurto che sia in grado di far convivere al contempo un ottima qualità dei componenti e delle caratteristiche con un prezzo di vendita conveniente.

Controlliamo sempre che il kit di allarme per casa soddisfi i più severi standard di certificazione e siano sempre provvisti della relativa certificazione CE, in questo caso si consiglia di richiedere le istruzioni prima dell’acquisto e controlliamo se nell’ultima pagina sono riportate le relative certificazioni.

La certificazione del kit antifurto può apparire una cosa scontata ma purtroppo dobbiamo sottolineare come molti sistemi in vendita su internet non presentino le certificazioni in regola.

2 pensieri su “antifurto allarme casa kit combinatore gsm wireless”

  1. Salve, il mio elettricista, per un impianto base, mi ha proposto due marchi: Bentel o Comelit, entrambi con sensori “AMG” (ma in rete ho trovato solo AMC, avrò capito male?).
    Il primo (Bentel) mi dice che (essendo quello base) è poco “implementabile”, mentre il secondo (Comelit) potrebbe essere in futuro implementato con modulo di videosorveglianza, sensori con telecamera, etc. In entrambi i casi mi monterebbe combinatore telefonico (meglio integrato nella centrale o a modulo esterno?), sirena interna, sirena esterna, 6 sensori AMG (o AMC) doppia tecnologia, tastierino numerico, il tutto cablato (poichè l’impianto è già tutto predisposto) MA NIENTE SENSORI ESTERNI ne PERIMETRALI. Mi ha fatto capire che la differenza di prezzo tra i due è minima (€1000 x Bentel e €1200 x Comelit) ma io non so come comportarmi, cioè meglio un marchio o l’altro? Meglio implementabile o non???
    Vi prego di aiutarmi, motivando la vostra scelta. GRAZIE

Lascia una risposta